Cart

Erisimo, il toccasana dei cantanti

erisimo

L’erisimo (Sisymbrium officinale SCOP) è una pianta della famiglia delle Brassicacee da secoli conosciuta per le sue proprietà benefiche a favore dell’apparato respiratorio e della gola; PROMIN, Prodotti di Medicina Integrata, ha saputo realizzare diverti preparati a base di erisimo perfetti per contrastare problemi legati all’abbassamento di voce o all’afonia temporanea.

Erisimo è conosciuto anche come “erba dei cantori” proprio perché ha un’azione emolliente e lenitiva che dona immediato beneficio alle vie respiratorie infiammate e doloranti; gli integratori vengono utilizzati per curare secchezza e infiammazione della gola tipica di coloro che per motivi anche professionali fanno uso costante della loro voce, come cantanti, attori e insegnanti.

Coro Erisimo Compresse

 6,80

Coro Erisimo Compresse

 6,80

Unico ed inimitabile: deliziose tavolette contenenti Erisimo da sciogliere lentamente in bocca per un’azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofaringea.

Coro Erisimo Zero

 7,20

Coro Erisimo Zero

 7,20

 Tavolette senza zucchero e senza glutine contenenti Erisimo da sciogliere lentamente in bocca per un pronto aiuto per voce e gola.

Coro Erisimo gocce

 13,00

Coro Erisimo gocce

 13,00

Il “colluttorio” delle corde vocali. Integratore alimentare a base di estratto glicolico di Erisimo, Malva, Altea e Salvia da ingerire o gargarizzare.

Coro Erisimo Spray

 13,00

Coro Erisimo Spray

 13,00

 

Spray orale a base di estratto alcolico di Erisimo con Timo serpillo e Melaleuca. I componenti di Coro Erisimo Spray sono utili per la voce ed il benessere  della gola.

Leggi Tutto

Indice.

  • Facilità di reperimento.

    La pianta originaria dell’Africa, cresce oggi spontaneamente nei campi incolti del continente africano, dell’Europa e dell’America; proprio grazie a questa sua facilità di reperimento essa è sempre stata utilizzata sia in medicina sia in cucina, dove infatti è usata come condimento e come ingrediente per la produzione della mostarda.

    La lunga storia di questa pianta medicinale.

    L’uso dell’erisimo da parte dell’uomo risale a tempi antichissimi: pare che già i Greci ne conoscessero le proprietà benefiche e che, tra le altre cose, attribuissero a questa pianta la proprietà di antidoto a tutti i veleni. Nella medicina naturale e in erboristeria le proprietà emollienti e lenitive della cultura sono ben note da tempo e sono da sempre state utilizzate per sconfiggere i mali della stagione fredda, come mal di gola, raucedine e afonia. Le qualità terapeutiche della pianta sono legate alla presenza di mucillagini e di composti solforati che favoriscono la fluidificazione e l’espettorazione delle secrezioni bronchiali.

    Habitat ideale della cultura.

    Erisimo è presente in quasi tutta Europa, per quanto riguarda il nostro paese, la maggiore concentrazione si ha in concomitanza con zone marine e sub-montane. Inoltre è una pianta “particolare” che predilige i luoghi incolti come cigli stradali e cavità murarie.

    Descrizione botanica.

    L’ erisimo è una cultura erbacea con ciclo annuale la sua altezza varia dai 40 cm ai 90 cm inoltre è dotata di un fusto rigido e robusto con foglie grandi suddivise in lobi. I fiori sono piccoli e gialli con 4 petali crociformi inoltre queste piante sono della stessa famiglia dei broccoli e dei cavoli. La fioritura avviene, in condizioni climatiche mediterranee generalmente a cavallo tra Maggio e Giugno.

    Parte utilizzata o contenente i principi attivi.

    La così detta droga ovvero la parte utilizzata comprendente i principi attivi è costituita dall’intera coltura durante la fioritura in quanto con l’essiccazione si perderebbe gran parte dei principi attivi. Si utilizza generalmente sotto forma di tintura madre (TM) e viene associata spesso alla Propoli. Quest’ultima risulta un buon antalgico nelle affezioni delle cavità orali e orofaringee.

    Indicazioni generiche.

    L’ erisimo chiamata anche “erba dei cantanti” deve la sua fama alla proprietà di alleviare le infiammazioni non a caso risolve spesso i problemi di raucedine e di afonia conseguenti a laringiti, faringiti e tracheiti. Può risultare utile anche per lenire la gola infiammata sia che il disturbo derivi dal fumo o da patologie contratte (tosse, influenza ecc…). Si pensi che questa comune pianta era utilizzata già durante l’era rinascimentale dagli oratori, teatranti e parolieri.

    L’azione dell’ erisimo.

    Questa pianta contiene un’olio essenziale solforato, che, venendo a contatto con la mucosa della bocca e della faringe, provoca un maggior apporto di sangue ai bronchi e alla stessa laringe favorendo così la secrezione mucosa e relativa espettorazione. Per concludere la coltura presenta proprietà anti-tossigene, antiinfiammatorie ed espettoranti. Non a caso alcuni studi recentissimi attribuiscono a quest’ultima anche proprietà antispasmodiche derivanti principalmente da calcoli biliari.

    Approfondimenti.

     

    PROMIN nel suo intento di realizzare prodotti di medicina integrata di altissima qualità ha dato vita a numerosi formulati a base di erisimo, tra i quali spray, gocce, sciroppi e compresse, utili ad alleviare i diversi problemi legati all’abbassamento di voce e all’infiammazione delle prime vie respiratorie.

    La pianta e i suoi composti.

    Per curare mal di gola, raucedine e afonia scegliete l’erisimo, l’erba dei cantori che è sapientemente utilizzata da PROMIN nei suoi prodotti della gamma Coro Erisimo. L’azienda, nata nel 1980, vanta un’eccellente selezione di preparati che vi aiuteranno a curare piccoli malanni in modo del tutto naturale, in ogni caso, per scoprire tutti i prodotti visitate il sito www.promin.it.

    Per contattarci:
    Tel: +39 02 89 78 52 29 -Fax: +39 02 89 78 52 30 – Mail: info@prominmed.it – Mail: amministrazione@prominmed.it